You are currently browsing the tag archive for the ‘mamuthones’ tag.


Non c’è mai abbastanza spazio tra le parole, per metterci altre parole, quelle adatte. E siamo dei mezzi caproni, mezzi diavoli. Che ballano e rumoreggiano. In un video in cui quello che è sempre stato rumore diventa musica. Dove i diavoli con il volto da capra e delle grosse pellicce, ballano per processare i nobili, i ricchi, tutti i padroni di questo mondo. L’hanno fatto in sardegna, mentre noi ogni 22 settembre siamo negli angoli delle nostre stanze e cerchiamo di dormire, dopo pranzo.

Come se alla fine del processo potessimo veramente immergerli nell’olio e liberarci dalla schivitù, come se i vescovi, nel medioevo ci volessero veramente guardare dall’alto, concedendoci i loro paramenti, solo per una sera. Solo per liberarci dal male.

E vestiti come Mamuthones camminiamo preceduti da acrobati e pagliacci, come se fossimo arrivati dall’inferno.

Come se ogni equinozio potessimo guardare i video di capossela e vederci ritratti, come se non volessimo farci più del male. E dopo tutto questo spazio, perché mi abbracci così piano?

 

Luca Romano

[Tutto ciò che c’è scritto sui Mamuthones è vero]

Annunci

Aggiornamenti Twitter

Segui assieme ad altri 2.205 follower

Questo blog è letto anche da:

Creative Commons License
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: