Quanto vorrei dedicarti il silenzio, tutte le parole che non mi vengono e quelle che mi sono mangiato mentre per la fretta volevo raccontarti tutta la mia vita o tutto il tempo che ho usato male. Se non ci sono è molto meglio, perché ti senti molto più libera e non mi mandi un messaggio in cui mi scrivi che non mi cerchi affatto, che non mi pensi e che non hai niente da fare con me. Le mie mani non le ricordi più. E non cambia più niente, i tuoi ricordi, ma un ricordo cosa vuoi che sia. Non è fatto di niente. Non è fatto nemmeno dei tuoi occhi che diventano lucidi. Ma ti ricordi? Ma come ti sei vestita, non ti sei accorta che si muore di freddo e che i miei vestiti presi ai saldi non te li posso prestare più? Che forse nevicherà e non hai nemmeno più

 

Luca Romano | @lucaromano_

Annunci