I geni, quelli veri, fanno i camerieri nei ristoranti, ti servono il caffè nei bar, ti puliscono le scale dell’università che frequenti, guidano l’autobus che non prendi. i geni quelli veri, sono morti senza aver mai avuto la possibilità di parlare. Il resto del mondo si illude di aver subito rivoluzioni fatte da persone straordinarie, da persone uniche. È un mondo costruito e cambiato da persone mediocri che avevano solo l’ambizione di viver loro al posto dei ricchi che volevano scalzare.
Il resto del mondo è fatto da idee misere che hanno seguito solo perché vengono comprese da tutti senza troppo sforzo. Il resto del mondo non ha fame e non ha sete. Ha sonno. E vuole tanti cuscini ed è sempre disposto a dividerli e a privarsi pur di stare vicino a chi ha il cuscino più grosso.
Il resto del mondo ama le corone ed è sempre in cerca di nuovi re da seguire.
Il resto del mondo non ha fame e non ha sete. Ha sonno e si fida di tutti i dittatori.

Annunci